Quarto corso d'introduzione alla speleologia anno 2010

Programma:

Venerdì 01 ottobre ore 20.00 Presentazione del corso

Lezioni teoriche: storia della speleologia; tecniche e materiali.

Sabato 02 ottobre / Domenica 03 ottobre ore 8:30

Palestra di roccia alla falesia di Monte San Giacomo.

 

Venerdì 08 ottobre ore 20:00

Lezione teorica: Topografia e rilievo ipogeo.

Sabato 09 ottobre / Domenica 10 ottobre ore 8:30

 Palestra di roccia alla falesia di Monte San Giacomo

 

Venerdì 15 ottobre ore 20:00

Lezione teorica: Geologia e carsismo.

Sabato 16 ottobre / Domenica 17 ottobre ore 8:30

Grotta verticale

 

Venerdì 22 ottobre ore 20:00

Lezione teorica: Prevenzione e statistica degli incidenti, primo soccorso in grotta.

Sabato 23 ottobre / Domenica 24 ottobre ore 8:30

Grotta verticale (massiccio degli Alburni).

 

Venerdì 05 novembre ore 20:00

Lezione teorica: Ecologia dell’ambiente ipogeo e cenni di bio-speleologia.

Sabato 06 novembre / Domenica 07 novembre ore 8:30

Grotta verticale (massiccio del Cervati).

Chiusura corso.

Note:

Si precisa che per le attività pratiche il corsista sarà impegnato o il sabato o la domenica e non entrambe le giornate .

La direzione del corso si riserva la possibilità di apportare variazioni al programma in caso di necessità. Il numero massimo di partecipanti al corso è fissato in 9; nel caso le adesioni superino questo limite si darà la precedenza a chi avrà presentato per primo la domanda di partecipazione e versato la relativa quota che ammonta per l’anno 2010 ad euro 120,00. La data ultima per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata al 27-09-2010 entro le ore 20:00 presso la sede del Gruppo. Domande pervenute dopo tale limite non potranno essere accettate in nessun caso. I partecipanti al corso all’atto dell’iscrizione accettano integralmente il regolamento allegato alla domanda di iscrizione.

Per ulteriori informazioni e per consegnare le domande di iscrizione rivolgersi agli organizzatori: Giuseppe Paladino (3296189071); Laura De Nitto (32961 89118); Vittorio Morrone (3292629015). Le domande possono essere consegnate presso la sede del gruppo ogni venerdì dopo le ore 20.00.

 

 

Scarica la domanda d'iscrizione al corso e relativo regolamento

 

Corsi di speleologia

Perché?

È indispensabile, soprattutto vivendo in un territorio carsico come il nostro, conoscerne la notevole vulnerabilità derivante dalle sue  caratteristiche strutturali sia per difenderlo sia per valorizzarlo. Abbiamo un piccolo tesoro ambientale da curare e preservare:  impariamo ad apprezzarlo!

Cos’è?

È l’unico modo per avvicinarsi al mondo ipogeo!

Le grotte sono inaccessibili senza un minimo di conoscenze tecniche e teoriche. Non avventuratevi mai nemmeno in una cavità orizzontale potreste incorrere in serissimi guai!

Per chi?

Per tutti dai 16 agli anta. Bastano curiosità e sensibilità per riuscire a vedere oltre il buio delle grotte.

Struttura e contenuti

Costituiti da lezioni teoriche concernenti le materie base di approccio alla speleologia ( materiali e tecniche di progressione, geologia, carsismo e speleogenesi, storia della speleologia,cartografia e rilievo, biospeleologia ed ecologia del mondo ipogeo, prevenzione e primo soccorso …) e da lezioni pratiche per apprendere l’uso degli attrezzi usati per la progressione, svolte prima in palestre di roccia appositamente attrezzate poi, finalmente, in grotta.

Quando

Organizziamo un corso di primo livello ogni anno tra settembre e ottobre proponendo 6 lezioni teoriche e  5 pratiche.

Le date e tutte le informazioni saranno pubblicate circa un mese prima della data di inizio corso. Si  prevede un numero massimo di 8 partecipanti, lezioni teoriche il sabato e pratiche la domenica.

 L’ipogeo è un mondo  vasto che  parte dall’esplorazione per perdersi negli infiniti meandri dei “perché” che lo avvolgono e non si finisce mai di imparare. 

Per info tel 3296189071

IL GSA è affiliato alla Società Speleologica Italiana